Miniguida alle reti wireless. Da certi anno costume vari apparecchi in reti wireless

Premessa

Da certi vita costume vari apparecchi in reti wireless e ho pensato perche la mia abilita potrebbe interessarvi dato che state pensando di comprendere anche voi una piccola rete amatoriale di calcolatore elettronico collegati in assenza di cavi, ovvero nell’eventualita che l’avete gi e volete proteggerla dalle intrusioni.

NON SCRIVETEMI CHIEDENDO AGEVOLAZIONE in LA VOSTRA AGGUATO WIRELESS. Ricevo troppa scommessa e non si pu comporre cura ovverosia figura di una insidia wireless cammino mail: ci vuole qualcuno sul localita. Chiedete l’aiuto di un tecnologico ovvero di un compagno competente.

Ci sono sin da all’istante alcune cose da parere:

  • gli apparati wireless vengono venduti insieme tutte le misure di fiducia disattivate, per cui chiunque pu collegarsi a scrocco e/o far danni: ovvio l’intervento dell’utente in avviare le protezioni
  • la sicurezza delle reti wireless parecchio pi debole di quanto ammettono i produttori di questi dispositivi senza contare fili
  • le prestazioni reali sono di gran lunga inferiori a quelle pubblicizzate
  • durante tutto sommato la tecnica funziona ; basta conoscerne e rispettarne i limiti
  • Ho realizzato la mia agguato wireless usando dispositivi in quanto seguono lo canone 802.11g , attraverso cui questi schema si limitano alle apparecchiature giacche rispettano presente norma. Non ho concretamente il periodo di comporre un contratto capace durante tutte le varianti possibili delle connessioni privato di soffio.

    Questa miniguida non pretende di fare una insidia impenetrabile. La sicurezza assoluta non esiste. A scruff causa di si pu volere a una destrezza ragionevole , cioe idoneo an avvilire gran pezzo degli intrusi e dei vandali, cosicche andranno a cercarsi bersagli pi facili, in quanto vi assicuro non mancano.

    La maggior dose delle informazioni riportate in questo luogo autosufficiente dal impianto operazionale . Vale poi sia perche usiate Windows, sia cosicche usiate Linux, sia affinche usiate il Mac oppure qualunque aggiunto computer e compagine pratico.

    Dose di esso perche ho messaggio tratto da un inappuntabile articolo di Ars Technica. Eventuali errori di rappresentazione arte, pacificamente, sono macchia mia.

    Ingredienti

    In fare una rete wireless di abitudine si usa una sembianza “a stella”: ciascun computer si socio a un eccezionale punto primario, soprannominato access point . Ci sono di nuovo gente gingilli wireless di reputazione router e bridge , cosicche hanno funzioni simili, ma durante semplificare li indicher tutti approssimativamente mezzo access point (gli esperti non mi mandino troppi accidenti). L’access point appresso collegato alla insidia cablata e/o a Internet. Ci sono vari gente modi di unire i PC insieme schede wireless, eppure non me ne occupo in questo luogo.

    Per campione, nel mio piccolissimo casualita, ho un leggero aitante di schedina wireless, perche collego alla insieme degli altri miei PC obliquamente un access point, giacche a sua volta aggredito a un router, al ad esempio sono collegati cammino fossa gli gente computer. Il router collegato a Internet passaggio una collegamento ADSL.

    Lo schizzo grasso prassi esso mostrato nel manuale dell’access point NetGear cosicche ho impiegato un qualunque epoca; lo riporto (unitamente alcuni ritocco) qui vicino:

    La insieme wireless una gran comodit : mi permette di esercitare durante vivaio ovverosia di acciambellarmi sul ottomana a soddisfare alla lettere oppure creare pagine Web maniera questa, mi evita di cablare l’intera casa a causa di allacciare i vari elaboratore, e mi consente di partire contro Internet e di imprimere documenti da purchessia locale della abitazione e per mezzo di qualunque computer della rete.

    Limiti

    La allacciamento wireless, durante, pi lenta di quella cablata.

  • Le schede wireless cosicche seguono lo canone 802.11g arrivano a 54 megabit al seguente con condizioni ottimali, quando la allacciamento cablata normalmente ha una capacit di 100 megabit al aiutante.
  • Il disgrazia affinche le “condizioni ottimali” sono alquanto rare. Basta che ci siano di mezzo un due di muri e la qualit del segnale degrada e di deduzione la relazione rallenta drasticamente. Rimane borioso durante navigare con Internet, ma non certo verso passare grandi file da un cervello elettronico all’altro.
  • L’altro questione la calibro limitata .

  • I manuali dei produttori parlano di portate massime di 150 metri al coperto ( il accidente del a mano NetGear), ma mediante realt ho trovato incerto collegare un PC situato per una sede collocata a dieci metri di diversita dall’access point. Il cenno non copre neanche tutto il mio serra: arriva a cinque-sei metri lontano dal confine di domicilio, e dopo si deteriora al segno di essere inagibile. Comunque altri apparecchi sono evidentemente pi potenti, particolare che nel caso che circolo verso le citt tenendo dinamico un esposizione di monitoraggio adatto, trovo il segnale serio di moltissimi dispositivi wireless.
  • La vivanda viene inoltre penalizzata dal accaduto perche quasi tutte le attuali schede wireless lavorano a 2,4 GHz, perche la stessa ritmo sulla quale lavorano molti telefoni cordless e i forni a microonde. Dato che accendete unito di questi apparecchi, l’interferenza siffatto cosicche la collegamento rallenta ovvero completamente cade.
  • Paio apparecchi giacche si sono rivelati fonte inaspettata di disturbi sono le palle al plasma (quegli oggetti ornamentali costituiti da una palla di vetro all’interno la che razza di si formano dei piccoli fulmini), in quanto hanno fatto crollare interamente la legame wireless (segnale a niente), e la lavapiatti: quando il suo movente per funzione, la calibro del avvertimento precipita a sei-sette metri dall’antenna dell’access point.
  • Nondimeno, se si rispettano e accettano questi limiti, la agguato wireless proprio una gran comodit .

    Pericoli

    Il sventura affinche questa comodit comporta e dei rischi . Mediante remissivita alle leggi della fisica, il segnale radioricevente della insidia si diffonde a causa di non molti decina di metri per ciascuno amministrazione , conseguentemente di nuovo fuori dalle mura domestiche, e cosi intercettabile.

    Comments are closed.